Postato in Federazioni di categoria

Femca

...


L’articolazione organizzativa della FEMCA è stata progettata per dare enfasi alle specificità rappresentandole efficacemente nell'azione contrattuale a tutti i livelli, assicurando nel contempo una forte solidarietà tra tutti i lavoratori.
Alla FEMCA (Federazione Energia, Moda, Chimica e Affini) si possono iscrivere, e quindi diventare soci , tutti i lavoratori, di qualsiasi opinione politica e fede religiosa, occupati nell’industria chimica e farmaceutica, nelle aziende petrolifere, del gas e dell’acqua, nelle miniere, nelle aziende dei settori tessili e abbigliamento, della concia, delle pelli e delle calzature, nelle aziende che producono o lavorano gomma e plastica, ceramica e piastrelle, vetro e lampade e nelle aziende dei settori affini.

Esiste innanzitutto un’articolazione funzionale per comparti che evidenzia sia le peculiarità merceologiche dei diversi settori sia quelle rappresentate dalle piccole aziende industriali e dell’artigianato. In secondo luogo, i coordinamenti (dei quadri, delle donne e delle politiche per le pari opportunità) e l’Associazione Progetto Quadri si rivolgono alle particolari categorie dei lavoratori per dare rilevanza alla loro posizione.

La FEMCA CISL è coinvolta in Sardegna nell’individuazione e promozione di nuovi progetti industriali utili all’economia sarda. Nella fattispecie l’iniziativa proposta congiuntamente alle Associazioni degli Imprenditori è finalizzata a sensibilizzare la politica governativa sull’esigenza di consolidare l’attività dei poli chimici della Sardegna.

 

 

 

Segretario Generale:

- Responsabile Territoriale

Sede:
Indirizzo:
CAP:
Tel:
Fax:
E-mail:

Presenza in altre sedi:

 

Sito internet nazionale: http://www.femcacisl.it